Brixia Typographica

La grande tradizione dei tipografi bresciani.

Il contributo della Raccolta Lanfranchi.

11 ottobre – 15 novembre 2020

Villa Lanfranchi, via Zanardelli 81 | Palazzolo sull’Oglio (BS)

Giacinto Ubaldo Lanfranchi nella sua passione per il collezionismo librario ebbe un’attenzione particolare verso la tipografia bresciana d’antico regime: è grazie a questa sua cura che la raccolta da lui creata è oggi una delle più ricche a livello internazionale di antiche edizioni stampate a Brescia. Proprio questo è il tema della mostra Brixia Typographica. La grande tradizione dei tipografi bresciani. Il contributo della Raccolta Lanfranchi che, nella consueta cornice di Villa Lanfranchi (via Zanardelli 81, Palazzolo sull’Oglio), esporrà dall’11 ottobre al 15 novembre 2020 una selezione di preziosi volumi antichi: un percorso che guiderà il visitatore alla scoperta dei principali protagonisti dell’editoria bresciana a partire dalle origini fino al 1800, introducendolo alla conoscenza di un settore che portò la città a essere una delle realtà più importanti della Penisola. Una esposizione ricca di esemplari pregiati e in alcuni casi particolarmente rari, impreziosita ancor di piùdalla presenza di un’edizione cinquecentesca finora sconosciuta,la cui copia è quindi oggi unica al mondo, concessa in prestito per l’occasione da un collezionista privato ed esposta al pubblico per la prima volta.

La mostra è però anche l’occasione per tornare a godere di un patrimonio culturale importante, quello della Raccolta Lanfranchi, nuovamente accessibile dopo la difficile situazione che ha interessato l’Italia, la Lombardia e la provincia di Brescia in particolare: un momento che vuole essere un gioioso ritrovarsi insieme e uno stimolo alla ripresa delle attività, anche grazie alla riscoperta delle vicende del passato.

L’esposizione, la cui realizzazione è stata curata dal Centro di Ricerca Europeo Libro Editoria Biblioteca (CRELEB) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, verrà inaugurata ufficialmente, alla presenza delle autoritàil giorno 11 ottobre alle ore 15:00 nella sede di Villa Lanfranchi. Interverranno il prof. Edoardo Barbieri, Ordinario di storia del libro all’Università Cattolica di Milano e Brescia e direttore del CRELEB e il dott. Fabrizio Fossati, curatore della mostra.

La mostra sarà visitabile nelle giornate 11, 18 e 25 ottobre, nonché 1, 8 e 15 novembre oppure su appuntamento per gruppi e scuole.

Affiancheranno l’esposizione altre iniziativetra cui due laboratori per bambini (solo su prenotazione biblioteca.ragazzi@comune.palazzolosulloglio.bs.it – 0307405591) condotti da Alice Rigamonti nelle domeniche 25 ottobre e 8 novembre, alle ore 16:30. I temi “Io, maestro tipografo” (bambini da 7 anni): impareremo come realizzare dei caratteri mobili e stamperemo il nostro nome come i grandi stampatori di una volta; “Collografi­a, stampiamo con la macchina per la pasta” (bambini da 6 anni): daremo vita a una vera e propria officina di stampatori tra matrici e colori per liberare la nostra fantasia. 

Per informazioni e prenotazioni: UFFICIO CULTURA – Comune di Palazzolo sull’Oglio | cultura@comune.palazzolosulloglio.bs.it / tel. 030 7405520

https://www.bibliotecapalazzolo.it/wordpress/wp-content/uploads/2020/10/header-1024x359.pnghttps://www.bibliotecapalazzolo.it/wordpress/wp-content/uploads/2020/10/header-150x150.pngRoberto PansiniDALLA BIBLIOTECAFabrizio Fossati,libri antichi,mostra,Università CattolicaBrixia Typographica La grande tradizione dei tipografi bresciani. Il contributo della Raccolta Lanfranchi. 11 ottobre – 15 novembre 2020 Villa Lanfranchi, via Zanardelli 81 | Palazzolo sull’Oglio (BS) Giacinto Ubaldo Lanfranchi nella sua passione per il collezionismo librario ebbe un’attenzione particolare verso la tipografia bresciana d’antico regime: è grazie a questa sua cura che...sito della biblioteca Civica G. U. Lanfranchi di Palazzolo sull'Oglio